CENTRALE SNAM, SCOCCIA ANNUNCIA RISOLUZIONE URGENTE IN CONSIGLIO REGIONALE

Sarà il consigliere regionale Marianna Scoccia a presentare una risoluzione urgente in Consiglio regionale per ribadire la contrarietà della Regione alla centrale Snam e al gasdotto. Lo ha annunciato oggi in aula consiliare lo stesso consigliere regionale che ha partecipato alla prima giornata del convegno dedicato alla questione Snam. “La Regione faccia una levata di scudi contro un’opera impattante sul territorio ed oltretutto anacronistica, rispetto al forte sviluppo di energie rinnovabili” ha sottolineato Scoccia. “E’ un’opera che oltre ad inficiare l’attrattività turistica del nostro territorio, mina la serenità dei cittadini” ha concluso il consigliere regionale. “Noi andremo avanti con il ricorso al Consiglio di Stato, ma oggi più che mai è la politica nazionale a doverci dare delle risposte concrete – ha detto Antonella Di Nino, sindaco di Pratola Peligna – Soprattutto quella forza politica, che oggi è forza di governo come il 5 stelle, che nella campagna elettorale delle ultime politiche di marzo 2018 ha assunto in questo territorio un preciso impegno. Ricordo ancora quelle esternazioni anche all’indomani della loro vittoria, “ed ora no tubo”. E’ passato un anno e mezzo, ora è il momento dei fatti”. 



Il tuo commento