BATTAGLIA “NO SNAM”, IL PUNTO DELLA SITUAZIONE IN DUE GIORNI DI CONVEGNO

La battaglia contro l’installazione della centrale Snam e il gasdotto va avanti e il punto sarà fatto mercoledì e giovedì prossimi in un convegno che si terrà nell’aula consiliare del Comune di Sulmona. Si comincia mercoledì 26 giugno, alle 15, con l’introduzione dell’avvocato Alfonso Celotto, che rappresenta il Comune di Sulmona e gli altri Comuni del comprensorio nella battaglia legale intrapresa con i ricorsi presentati al Tar e il probabile nuovo ricorso che sarà presentato al Consiglio di Stato, dopo la recente pronuncia del Tar che ha bocciato l’istanza delle amministrazioni comunali del comprensorio. Seguiranno gli interventi dei rappresentanti dei comitati ambientalisti cittadini e dei parlamentari, consiglieri regionali, presidente della Provincia. Il sindaco di Sulmona, Annamaria Casini, concluderà la prima giornata di convegno. Si riprenderà giovedì 27 giugno, con le relazioni del comitato cittadino, rappresentato da Giovanna Margadonna, il geologo Francesco Aucone, il componente del Comitato scientifico Energia e Clima del Parlamento europeo, Erasmo Venosi, il rappresentante dell’associazione Medici per l’Ambiente, Maurizio Cacchioni, il costituzionalista Enzo Di Salvatore, dell’Università di Teramo ed il presidente del comitato No Hub Gas, Renato Di Nicola. Le conclusioni saranno affidate al leader ambientalista Mario Pizzola.



Il tuo commento