SINDACI REPLICANO ALLA SENATRICE DI GIROLAMO SU FONDI A RISCHIO

Reazione a sorpresa dei sindaci di Acciano, Barete, Campotosto, Rocca di Cambio, Tione degli Abruzzi e Vittorito alla senatrice Gabriella Di Girolamo che li aveva esortati a portare a termine progetti, per i quali altrimenti si corre il rischio di perdere i finanziamenti. “Invitiamo la senatrice ad impegnarsi per rendere più funzionali le procedure e rispettare i sindaci che sono  alle prese con mille problemi quotidiani, soprattutto nel caso di Campotosto colpito da due terremoti” replicano i sindaci. Il Ministero, per caricare i
documenti necessari ad ottenere i finanziamenti richiamati dalla senatrice, ha chiesto ai Comuni di utilizzare la BDAP creando non poche difficoltà. Questo però non ha impedito di elaborare tutti gli atti amministrativi e quindi avviare i lavori entro il termine stabilito. “Crediamo sia facile vedere dei dati ed invitare i sindaci ad operare, molto più difficile è chiedergli quali sono i problemi ed attivarsi concretamente per risolverli. Chi è stato eletto in Parlamento deve essere d’aiuto a chi rappresenta il territorio. La senatrice Di Girolamo invece ha colto questa occasione solo per avere visibilità e fare propaganda” concludono i sindaci.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *