PRATOLA BELLISSIMA: PD LOCALE RESPONSABILE DI TUTTE LE SITUAZIONI CRITICHE DEL PAESE

“Il Partito Democratico di Pratola Peligna è riuscito ad evidenziare mirabilmente, con gli ultimi manifesti e comunicati stampa, dieci anni del proprio non fatto su molteplici questioni, finendo senza accorgersene con l’affondare i colpi proprio su se stesso”. Per una volta il sindaco di Pratola Peligna, Antonella di Nino non risponde direttamente ma affida la replica al partito democratico Pratola o al suo gruppo Pratola Bellissima. “Ci piacerebbe sapere quali interventi strutturali sono stati realizzati sullo stadio “Ezio Ricci” o sul Palazzetto dello Sport di Via Spinelle negli anni a guida Pd”, evidenziano gli “azzurri” pratolani, “Nessuna perizia di vulnerabilità sismica sullo Stadio, quelle necessarie dopo il sisma del 2009, impianto di Via Spinelle in totale abbandono: questo abbiamo ereditato e su questo stiamo cercando ora le soluzioni per superare dieci anni di niente. Insensati sono poi i rilievi mossi all’attuale amministrazione sulla politica dei rifiuti e dei servizi cimiteriali: sulla prima il Pd si è limitato a proroghe e mini bandi perdendo tempo senza affrontare i passaggi delicati e risolutivi, perché la scelta del mercato, l’affidamento del servizio con la gara e le relative migliorie sono opera dell’attuale maggioranza; sui servizi cimiteriali, la segreteria del Pd dovrebbe dire una volta per tutte alla comunità pratolana quali erano le tariffe precedenti e da chi venivano stabilite, invece di parlare in maniera sconclusionata di mercato e libera concorrenza violata. E per quanto riguarda le scuole – incalzano da Pratola Bellissima – sul Polo Unico non abbiamo trovato nemmeno il progetto esecutivo, mentre in soli due anni dal nostro insediamento sono già partiti i lavori della nuova struttura. Di tempo per predisporre almeno il bando ne hanno avuto eccome, come quello per fare della ricostruzione post sisma il volano per il rilancio dell’economia: e invece, solo grazie al lavoro del Sindaco Di Nino e della sua maggioranza l’Ufficio Sisma è stato potenziato ed arrivano risorse importanti per il territorio”. “Lasciamo stare, infine, il vezzo fastidioso di sentirsi titolati a parlare per tutti i cittadini e a nome di tutta la collettività – concludono gli azzurri pratolani – alla neo segreteria del Pd di Pratola Peligna consigliamo sommessamente un utile bagno di umiltà”.



Il tuo commento