FESTA A SORPRESA PER I NOVANT’ANNI DI GIOVANNI (video)

Festa a sorpresa per i novant’anni di Giovanni Schiavo. Ieri sera gli amici di sempre hanno aspettato la chiusura del bar dell’ospedale per preparare con tutto decoro la festa di compleanno per il loro Giovanni. Insieme agli amici erano presenti i due figli, Lorenzo e Annarita e i suoi nipoti. Giovanni è molto conosciuto in città e spesso trascorre i pomeriggi alla villetta del Carmine, raccontando le sue avventure, soprattutto quelle del tempo passato negli Stati Uniti, a Boston, dove andò a cercare fortuna nel 1967. “Ma – dice Giovanni – quello non era il mio mondo, non mi trovavo a mio agio e dopo due anni e mezzo ho deciso di tornare nella mia Sulmona, riabbracciando i miei familiari e amici”. Nel periodo trascorso in America Giovanni perse una ventina di chili e quando è tornato in Italia gli stessi figli stentavano a riconoscerlo.  Sposò nel 1960 Maria Di Censo, morta prematuramente a 60 anni. E lui da solo, con il suo mestiere di muratore, ha saputo crescere i due figli, non facendogli mai mancare niente. Ieri sera gli amici, prima del taglio della torta, gli hanno fatto gustare tutte le specialità che Giovanni predilige: mortadella a pezzi, salame e formaggio. Tutti prodotti di provenienza locale, offerti da Sandro Pingue, “regista” della bella festa in onore di Giovanni. Al novantenne, sempre arzillo e sempre con la innata voglia di scherzare, pieno di fiducia nella vita, vanno anche gli auguri di ReteAbruzzo.