SULMONA, AUTO A FUOCO NELLA NOTTE NEL PIAZZALE DELLA EX CAMPARI

Auto a fuoco nella notte davanti allo stabilimento ex Crodo-Campari ora Spumador-Refresco. Una Nissan Terrano di proprietà di un di un dipendente della fabbrica che imbottiglia bibite e acque minerali, è stata data alle fiamme. Erano le quasi le quattro quando si è sviluppato il fuoco sulla Nissan. A dare l’allarme alcuni dipendenti in servizio che alla vista della colonna di fumo che si alzava dall’esterno dello stabilimento hanno chiamato i vigili del fuoco. In pochi minuti un’ autocisterna dei pompieri era già sul posto: l’intervento tempestivo dei vigili del fuoco ha evitato che l’auto andasse totalmente in fiamme. Sul posto anche una pattuglia dei carabinieri che hanno provveduto a eseguire, insieme ai vigili del fuoco i necessari riempievi per scoprire l’origine dell’incendio che al momento sembrerebbe doloso.

Luogo auto incendiata davanti stabilimento Refresco – Spumador

Tracce di liquido infiammabile sono state rinvenute nei pressi dell’auto andata in fiamme. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei carabinieri per scoprire se dietro all’episodio possa nascondersi qualche gesto di ritorsione o un dispetto nei confronti del dipendente Spumador, non si esclude proveniente  dall’interno dello stesso stabilimento, dove il pratolano è capoturno. E per non lasciare nulla al caso, i carabinieri hanno posto sotto sequestro l’auto incendiata e trasportata in un deposito giudiziario dove saranno eseguiti accertamenti più accurati e minuziosi.



Il tuo commento