RUBA PORTAFOGLI IN UN BAR DEL CENTRO, SULMONESE ARRESTATO DAI CARABINIERI

Era entrato nel bar dell’Annunziata e approfittando di un momento di distrazione del personale si era poi intrufolato nello spogliatoio del personale, rubando una borsa con ottanta euro e nascondendo il denaro rubato nel suo abbigliamento intimo. Per furto aggravato i carabinieri della compagnia di Sulmona hanno arrestato questa mattina Claudio Di Rosa, 44enne sulmonese, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici. L’uomo, notato con fare sospetto dal personale del bar, si è prima difeso dicendo che stava semplicemente cercando dove fosse il bagno. Subito dopo tentando la fuga l’uomo è stato però bloccato dai carabinieri dell’aliquota radiomobile, avvertiti nel frattempo con una chiamata al 112. I carabinieri hanno restituito la somma rubata alla legittima proprietaria. Il ladro invece è stato posto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo disposto dall’autorità giudiziaria.



Il tuo commento