PESCARA, SINDACO MASCI SI INSEDIA IN COMUNE. ORA LA SCELTA DEGLI ASSESSORI DA PARTE DEI PARTITI

“Ho grandi responsabilità sulle spalle, ma sono anche determinato e ho l’esperienza giusta per affrontare questo compito. E’ il coronamento di un sogno per me, ma anche di una lunga militanza politica e amministrativa. So di avere grandi responsabilità, ma anche le spalle grosse per sostenere questo peso e cercare di risolvere i problemi di Pescara in maniera puntuale”. Lo ha detto il neo sindaco di Pescara Carlo Masci, eletto al primo turno lo scorso 26 maggio, nel corso della cerimonia di insediamento. In sala Giunta, presenti numerosi consiglieri comunali ed esponenti del centrodestra, Masci ha ricordato le priorità della città già illustrate in campagna elettorale, dal mare alla sicurezza, e ha ribadito come lui sia l’ultima persona “della genia di Carlo Pace e di quella politica che tanto ha fatto per Pescara”. Nel pomeriggio riunione di maggioranza per la composizione della Giunta. “Non parteciperò, perché è solo per i partiti.
Valuteranno la composizione, io mi confronterò con loro sui nomi”



Il tuo commento