RIAPRONO LE TERME DI POPOLI

Riaprono le Terme di Popoli. Da lunedì 10 giugno l’impianto termale del paese delle acque rientrerà in piena attività. Quest’anno l’apertura è stata un po’ ritardata in attesa delle evoluzioni della programmazione regionale sanitaria in merito alle risposte al più che decennale problema delle modalità di accesso alle cure riabilitative presso le strutture termali abruzzesi. “Ovviamente a tutt’oggi le cure termali continuano ad essere tutte convenzionate con il Sistema Sanitario Nazionale”, sottolinea il direttore sanitario Sergio Mariotti, “mentre, in attesa di novità da parte degli organi regionali, le attività riabilitative continuano ad essere eseguibili solo a pagamento. Ricordiamo che le cure termali convenzionate disponibili presso le Terme di Popoli sono praticamente tutte quelle classiche (cure inalatorie, insufflazioni, fanghi , bagni, percorsi vascolari, cure idropiniche), mentre nell’area riabilitativa gli schemi preferiti dagli utenti rimangono quelli di riabilitazione termale integrata incentrati soprattutto su un ampio uso della riabilitazione in acqua nelle piscine termali accompagnato da attività manuali di mobilizzazione, massaggio e linfodrenaggio e dalle terapie fisiche strumentali (Tecar, Laser, Magneto)