LA SENATRICE DI GIROLAMO CHIAMA IL MINISTRO BONAFEDE PER TUTELARE IL POLIZIOTTO COLPITO DALL’ERGASTOLANO

La senatrice Gabriella Di Girolamo ha subito raccolto l’appello del sindacalista Uil, Mauro Nardella, a tutela del poliziotto penitenziario Andrea Paglieta che al rientro in servizio rischia di trovarsi di nuovo nello stesso reparto di via Lamaccio nel quale venne aggredito da un ergastolano calabrese. L’esponente di un clan della ‘ndrangheta, nel giugno di un anno fa, scagliò contro il poliziotto un recipiente con olio bollente, procurandogli ustioni e ferite gravi. La senatrice, contattando subito il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, si è fatta carico di garantire a Paglieta che il suo ritorno in servizio non sia segnato da un nuovo ingresso nello stesso reparto dove ha subito la tremenda aggressione. Gratitudine alla senatrice ha espresso  Mauro Nardella, per la sensibilità e disponibilità dimostrate.



Il tuo commento