L’OVIDIANA SULMONA RESTA IN PROMOZIONE, LA SALVEZZA ARRIVA AI SUPPLEMENTARI

L’Ovidiana Sulmona è salva, resterà dunque in Promozione. A decretare la salvezza dei biancorossi nell’incontro decisivo disputato ieri pomeriggio sul terreno dello stadio Pallozzi, contro il Sant’Anna, ci sono voluti però i tempi supplementari. Il primo tempo si è chiuso sullo 0-0. Ma all’8′ della ripresa la partita si è sbloccata grazie ad un colpo di testa in area sugli sviluppi di un corner di Morelli, che ha portato i sulmonesi in vantaggio. Al 33′ i teatini hanno colpito un palo, per un errore difensivo dei padroni di casa e solo sette minuti dopo però hanno messo a segno la rete del pareggio, con Zuccarini. I 90 minuti regolamentari si sono conclusi sul pari. Nel secondo tempo supplementare i sulmonesi sono tornati in vantaggio con un rigore assegnato per un fallo di Desiderio su Morelli. Lo stesso Morelli realizza dal dischetto il gol del 2-1. Negli ultimi minuti di gioco la rete che mette al sicuro il risultato-salvezza porta la “firma” di Aquilio, che manda in visibilio il pubblico sugli spalti, che sembra ritrovare l’entusiasmo dei tempi migliori della tradizione calcistica biancorossa.



Il tuo commento