TAGLIO ALBERI IN VIA PAPA GIOVANNI, IL SINDACO: NECESSARIO PER PREVENIRE PERICOLI

“Interventi necessari su alberi ritenuti pericolosi, anche in relazione a pareri tecnici specialistici, soprattutto per garantire l’incolumità e la sicurezza della cittadinanza”. Da palazzo San Francesco si fa chiarezza sul motivo del taglio di tre alberi lungo via Papa Giovanni XXIII, dopo che in questi giorni e soprattutto questa mattina alcuni cittadini hanno protestato per questo intervento. “E’ una soluzione a un problema che stava causando, inoltre, notevoli disagi e danni ai residenti della zona, i quali da anni hanno lamentato la pericolosità sollecitando l’intervento” precisa il sindaco Annamaria Casini “Si è agito su una situazione che metteva a rischio l’incolumità della popolazione. Basti pensare alle forti raffiche di vento che lo scorso marzo hanno abbattuto e sradicato molti alberi in città, fortunatamente senza causare danni alle persone. E’ importante poter intervenire in maniera preventiva, al fine di evitare situazioni che possano minare la sicurezza della popolazione” conclude il sindaco, precisando che “queste operazioni sono altresì propedeutiche ad un intervento di riqualificazione di via Papa Giovanni XXIII che dovrà prevedere la ripiantumazione e sostituzione degli alberi abbattuti, inserito nel Piano delle Opere pubbliche, approvato questa mattina in Consiglio comunale”.