PARLAMENTARE CORNELI (M5S) ABBRACCIA LA CAUSA DEL PUNTO NASCITA

“Un territorio vasto come quello della Valle Peligna non può rimanere sprovvisto di un punto nascita così importante, in merito al quale vanno rilevate le gravi responsabilità della Regione, che in tutti questi anni avrebbe dovuto garantire investimenti per potenziare il presidio e non per abbandonarlo a se stesso”. Anche il deputato del M5S, Valentina Corneli, abruzzese di Giulianova, al fianco della cittadinanza del Centro Abruzzo a difesa del punto nascita. Il parlamentare pentastellato, partecipando al concerto del cantante Fabio Concato, ha dato piena adesione alla lotta del Centro Abruzzo. “Il precedente governo regionale è stato totalmente assente, oltre ad essere stato un interlocutore poco credibile, e a testimoniarlo vi è quanto di recente affermato dal Comitato Percorso Nascita nazionale, il quale addebita alla Regione ritardi nella riconversione e nella riorganizzazione della rete ospedaliera, con la possibilità di compromettere il raggiungimento dei cosiddetti Lea (Livelli essenziali di assistenza)” ha sottolineato la pentastellata, pronta a fare la sua parte nella battaglia per salvaguardare il punto nascita.