LA GIOSTRA CAVALLERESCA DONA UOVA DI PASQUA AGLI ANZIANI OSPITI DELLE CASE DI RIPOSO DELLA CITTA’ (video) 

La Giostra Cavalleresca non dimentica nessuno. Oggi pomeriggio il presidente onorario dell’associazione Giostra, Domenico Taglieri e il presidente Maurizio Antonini hanno donato uova di Pasqua agli ospiti della Casa dell’Asp 2 Casa Santa dell’Annunziata, in un incontro molto partecipato e in un clima di festa. “La Giostra è e vuole diventare il punto di riferimento più importante della città. Questo di oggi vuole essere un piccolo omaggio a tutti gli anziani e alle associazioni di volontariato – ha detto Taglieri – dopo i giovani più bravi degli istituti scolastici cittadini la Giostra riserva un pensiero anche per i nonni ospiti nelle strutture di accoglienza cittadine”. La prima casa di riposo visitata è stata quella di Santa Chiara. “In queste strutture quello che serve è che la gente sappia prendere coscienza dei problemi degli anziani e sappia starci vicino – ha detto Gianni D’Amario, consigliere d’amministrazione dell’Asp 2 – il nostro compito non è semplice, è un compito arduo ma sono certo che riusciremo in questo obiettivo, con l’aiuto della Giostra e di tutta Sulmona e delle associazioni di volontariato come l’Avulss, che fa un’opera eccelsa per questi “vecchietti” con i suoi giovani che quasi tutti i giorni vengono qui a portare un momento di allegria e di amicizia ai nostri ospiti”. Oltre alle case di riposo della città, Mazara, “Cercone” al Vescovado e S.Lucia, la Giostra cavalleresca ha voluto donare il simbolo pasquale anche ai componenti di Caritas, Cipa, Anffas, Unitalsi, Ala, Amici dell’organetto, associazione Voce e Scrittura.



Il tuo commento