LICEO CLASSICO CHIUSO DA DIECI ANNI, STUDENTI IN PIAZZA

Manifestazione degli studenti del Liceo Classico sabato prossimo, 6 aprile, per protestare ancora una volta sull’inagibilità permanente della sede storica del Liceo Ovidio, in piazza XX Settembre. Tra ritardi burocratici e politici la vecchia sede del Liceo resta chiusa, con i gravi disagi conseguenti, a cominciare dalla diaspora dei liceali. “La manifestazione è volta alla sensibilizzazione delle autorità competenti e dell’intera cittadinanza sul tema della ristrutturazione della sede e del conseguente rientro del Liceo Classico nella sua sede storica” spiegano i rappresentanti d’istituto degli studenti, che hanno organizzato la manifestazione. Gli studenti si muoveranno in corteo dalle 10.15 verso piazza XX Settembre partendo da via Silvestro Di Giacomo, dove attualmente ha sede il Liceo classico. La mattinata continuerà con gli interventi degli studenti e lezioni all’aperto. Il microfono sarà lasciato libero per chiunque volesse eventualmente intervenire. Sarà inoltre allestito un tavolo di discussione al quale prenderanno parte i rappresentanti d’istituto e le autorità competenti che risponderanno all’invito. Alla manifestazione sono stati invitati il sindaco Annamaria Casini, il vicesindaco Luigi Biagi, l’assessore ai Lavori Pubblici Mauro Tirimacco, il responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Sulmona.