“IL MISERERE DEI SULMONESI”, INCONTRO AL GRAN CAFFE’

“Il Miserere dei sulmonesi” è il tema dell’incontro che si svolgerà domani, domenica 31 marzo, alle 18, nella sala del Gran Caffè Letterario. L’incontro sul significato e sulle musiche del Miserere cantato durante la tradizionale processione dei Trinitari, la sera del Venerdì Santo, sarà curato da Alessandro Sabatini, direttore del Coro dell’Arciconfraternita della SS.Trinità e da Pasquale Di Giannantonio, musicista e componente del coro trinitario. Due anni fa lo stesso Di Giannantonio è stato autore di un prezioso volume “120 Garofani rossi”, dedicato alla tradizione trinitaria del Cristo Morto con un approfondimento attento della storia e delle musiche del coro trinitario, composto da oltre cento cantori e caratterizzato dal canto cadenzato dallo “struscio”, tipicità propria della processione sulmonese. Quest’anno Sabatini e Di Giannantonio fermeranno la loro attenzione sulle musiche del maestro aquilano Raffale Scotti che insieme a Federico Barcone e Salvatore Galli costituisce la “triade” degli autori dei brani che vengono eseguiti nella processione del Venerdì Santo.