PRATOLA, DA “FUTURO COMUNE” ATTACCO ALL’AMMINISTRAZIONE DI NINO SU TASSE E OPERE PUBBLICHE

Tasse e opere pubbliche, il gruppo “Futuro Comune” al Consiglio comunale di Pratola Peligna all’attacco dell’amministrazione Di Nino. “Dopo il consiglio comunale sul bilancio il gruppo deve constatare amaramente insieme alla cittadinanza che, al contrario dei proclami di campagna elettorale, non c’è stata nessuna diminuzione dei tributi e nessuna opera pubblica realizzata o programmata” accusa il gruppo di Antonio De Crescentiis e Gaetano Di Cioccio. “Dopo anni di critiche all’amministrazione De Crescentiis sulla presunta supertassazione, anche ieri per il secondo anno consecutivo la maggioranza ha approvato un bilancio senza aver toccato di un centesimo i tributi comunali – precisa Futuro Comune – dopo aver cavalcato la tigre con la storia delle tasse, da quando è al governo il centrodestra locale sembra aver dimenticato gli impegni presi in campagna elettorale e si presenta in consiglio con aliquote IMU e addizionale Irpef identiche a quelle che ha attaccato per anni. L’unica riduzione di novemila euro sulla Tari che proveranno a vendere come “grande riduzione” é derivata dalla nuova gestione del servizio di raccolta rifiuti peraltro dovuta alla gara d’appalto voluta e predisposta dalla precedente amministrazione”. Per quanto riguarda invece le opere pubbliche De Crescentiis e Di Cioccio parlano di “un nulla di fatto”. “Dopo due anni il piatto piange: nessuna nuova opera pubblica. Al di là dei notevoli sforzi comunicativi del sindaco siamo ancora in attesa di un segnale di vita da un’amministrazione che si sta limitando alla ordinaria amministrazione” sottolinea il gruppo di opposizione.
“Il consiglio comunale é stata l’occasione per spronare l’amministrazione ad avviare una programmazione seria in particolare sulla viabilità da realizzare a servizio del nuovo polo scolastico. Il polo scolastico, nel quale abbiamo sempre creduto, rappresenta infatti l’unica soluzione seria e definitiva al problema della sicurezza scolastica – spiegano i consiglieri di Futuro Comune – dopo i lavori di via Nazario Sauro ora aspettiamo l’avvio dei lavori della nuova scuola e l’intervento su tante strade della nostra amata pratola che versano in condizioni insostenibili”. Dal piano amministrativo a quello politico Fronte Comune, dopo le elezioni regionali, rivendica di essere l’unica formazione consiliare di sinistra a Pratola Peligna, “considerate le recenti elezioni regionali che hanno visto il gruppo “Pratola Insieme” virare a destra”.