RIACCESO IL SEMAFORO IN VIALE COSTANZA, TEMPI ACCELERATI E SPESA RIDOTTA

Semaforo di nuovo in funzione da questa mattina nell’incrocio tra viale Costanza, via Sallustio e via XXV Aprile. “Senza attendere tempi lunghi e con un consistente risparmio per le casse comunali abbiamo ripristinar il pieno funzionamento del semaforo” ha sottolineato l’assessore Mauro Tirimacco. Evitando di allungare i tempi di attesa per reperire una nuova scheda elettronica, che consente all’impianto semaforico di funzionare, è stata utilizzata la scheda già in uso, ripristinandone l’efficienza. “Una sorta di ricarica, per dirla in termini molto semplici – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici – e non solo abbiamo velocizzato i tempi, scongiurando forse anche ulteriori disagi e rischi anche gravi per gli automobilisti ma abbiamo speso solo un centinaio di euro, a fronte di una spesa per la nuova scheda che si aggira sui quattromila euro”. Il prossimo semaforo da riaccendere sarà quello di via Lamaccio. Anche in questo caso i tempi saranno accelerati e i costi ridotti. Nelle scorse settimane i due incroci, quello di viale Costanza e quello di via Lamaccio, sono stati teatro di incidenti d’auto, per fortuna senza conseguenze gravi per le persone e risolti con grande spavento per gli automobilisti coinvolti e con gran parte dei mezzi da rottamare.