TRAGEDIA A PETTORANO, SI ACCASCIA E MUORE IN PIAZZA UMBERTO

Tragedia questa mattina a Pettorano. Un uomo era a passeggio con alcuni amici, la solita rilassante passeggiata domenicale, in piazza Umberto, quando si è improvvisamente accasciato, perdendo subito i sensi. E’ morto così Massimo Varesi, 55 anni, di Pettorano, lavoratore nel settore edile e assai conosciuto in paese. Quando la tragedia si è compiuta erano in tanti in piazza e un senso di sgomento ha preso tutti. Inutili i soccorsi. Immediatamente è stata chiamata un’ambulanza del 118. I medici sul posto hanno tentato di rianimare l’uomo, decidendo di trasportarlo in ospedale, dove si è spento poco dopo. Varesi era stimato per la sua disponibilità e costante partecipazione alle tradizioni pettoranesi. Frequentava il coro parrocchiale che si prepara già ai riti pasquali. Mentre in passato è stato a capo del comitato festeggiamenti di S.Margherita, patrona del paese. Varesi lascia la moglie ed una figlia.