TORNA IL MUSICAL AL TEATRO CANIGLIA CON “KISS ME, KATE” DI COLE PORTER

Torna il musical al Teatro comunale Caniglia, nello spettacolo proposto dal cartellone della Camerata Musicale Sulmonese, in programma domenica prossima, 24 febbraio, alle 17.30. La compagnia di Corrado Abbati metterà in scena “Kiss me, Kate”. Il musical di Cole Porter è tratto dalla brillante commedia shakespeariana “La bisbetica domata”, arricchita da una versione di teatro nel teatro. “Kiss me, Kate” è ritenuta da molti il musical perfetto, baciato dal successo fin dal suo debutto a Broadway nel 1948, raggiungendo ben 1077 recite consecutive e aggiudicandosi cinque Tony Awards come miglior musical, miglior autore di musical, miglior compositore, migliori costumi, miglior produttore. Tale successo è poi continuato nelle tante riprese in tutto il mondo. In questa nuova edizione la compagnia di Corrado Abbati riesce a dosare bene humour, romanticismo e delicata satira del testo senza che nessuno di questi elementi prenda il sopravvento sull’altro, ma fondendo quelli che sono gli elementi principali di “Kiss me, Kate”. Una narrazione in musica che rende appassionanti gli intrecci fra le vite private dei vari personaggi, i loro amori passionali, le loro gaffe assecondando l’ironia, la comicità, il pathos romantico, l’energia dei tanti numeri musicali di danza e il gioco del teatro nel teatro. Il tutto sottolineato con una visione di “oggi” per un musical che è comunque assolutamente attuale e sostenuto da un meccanismo tuttora valido. Senza dimenticare certo il contributo fondamentale della vena musicale di Cole Porter che passa dal valzer al tip-tap, da brani di sapore lirico a favolose canzoni. Non a caso “Kiss me, Kate” è stata incisa sia da star della musica leggera come Frank Sinatra, che della musica lirica come Placido Domingo. “Kiss me, Kate” è un musical che appassiona e conquista: si vede una volta e si vorrebbe rivederlo altre cento volte.