LA GIUNTA CASINI POTREBBE AVERE LE ORE CONTATE, PINGUE PRONTO AD APRIRE LA CRISI

Potrebbe avere le ore contate l’amministrazione guidata dal sindaco Annamaria Casini. Il destino della maggioranza civica sarebbe appeso ad un filo e quel filo è ora nelle mani del capogruppo consiliare di Avanti Sulmona, Fabio Pingue, impegnato nella corsa elettorale al Consiglio regionale. Proprio le polemiche accese in questi giorni, segnati da una campagna elettorale che sale nei toni, hanno acuito le tensioni che da mesi covano nella maggioranza civica di palazzo S.Francesco. Per domattina il capogruppo di Avanti Sulmona, che oggi ha espresso critiche al vicesindaco Nicola Angelucci e alla candidata Udc, Marianna Scoccia, estendendo la polemica agli enti sovracomunali, ha convocato conferenza stampa. Una convocazione che ha subito messo in fibrillazione i consiglieri comunali di maggioranza, che temono l’apertura di una crisi alla vigilia delle elezioni regionali. Una crisi che se confermata dalla volontà del capogruppo Pingue porterà ad elezioni amministrative già a maggio prossimo.