GAFFE TELEVISIVA DI BERLUSCONI SUL CANDIDATO MARSILIO

”Noi abbiamo scelto come centrodestra una persona che io credo non sarà una persona che ci farà vincere le elezioni. Ma il fatto è che sarà una persona in cui noi riconosciamo l’esperienza, la competenza e le qualità per governare bene per 5 anni”. Fa scalpore fuori e dentro il centrodestra la dichiarazione che Silvio Berlusconi ha rilasciato in un’intervista ad“Onda tv”, registrata il giorno della visita dell’ex presidente del Consiglio all’Aquila. Sarà stato un lapsus o una spontanea ammissione fatto è che quella dichiarazione è apparsa un fulmine a ciel sereno, una clamorosa sortita, che ha lasciato per un momento sbigottito il centrodestra. A diradare ogni malinteso e dubbio ci ha pensato subito il senatore Nazario Pagano, coordinatore regionale di Forza Italia. “Mi sembra evidente che Berlusconi, nell’esprimere un giudizio positivo su Marsilio, abbia aggiunto per errore un “non” in più. Come immaginavo. Cose che possono accadere. Ha dichiarato tutto il giorno a più riprese che Marsilio era la persona giusta. La scelta giusta per vincere. Far scoppiare uno scandalo su una roba del genere è chiaramente strumentale e pretestuoso” ha chiarito Pagano.