NELLA CHIESA DEI CAPPUCCINI I FUNERALI DELL’ANZIANO CHE SI E’ TOLTO LA VITA

Rito funebre domani mattina, alle 10.30, per Domenico Ciarelli Morelli, l’anziano ospite della Casa “Cercone” in via Porta Romana, che ieri si è tolto la vita, gettandosi da una finestra della struttura. Le esequie saranno celebrate nella chiesa di S.Giovanni Evangelista, nel quartiere Cappuccini. Dopo i rilievi di rito il sostituto procuratore della Repubblica, Aura Scarsella, ha concesso il nulla osta per la riconsegna della salma ai familiari. Ma prosegue intanto l’inchiesta, condotta dalla stessa Scarsella, per accertare se nella casa per anziani siano predisposte tutte le misure di prevenzione per evitare gesti autolesionistici, come quello messo in atto dal 91enne sulmonese, che solo fino a pochi giorni prima della tragica fine appariva sereno e sempre lucido, anche se avrebbe confidato ad alcuni amici e allo stesso figlio di essere stanco della vita. I responsabili della struttura, fin dal primo momento, hanno tenuto a precisare che le norme vigenti in materia di sicurezza nella struttura, che ospita anziani autosufficienti, sono rispettate regolarmente.