BONIFICA BUSSI, GIORGIA MELONI CONTRO COSTA: MINISTERO AMBIENTE A RILENTO

“Da quando è arrivato il ministro Costa le procedure per la bonifica del sito di Bussi sono rallentate” A dichiararlo è stata questa mattina Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d’Italia, in tour elettorale in Abruzzo. “Noi ringraziamo il ministro Costa che dice che i finanziamenti per la bonifica del sito di Bussi sono in arrivo, però, se il suo non è solo un modo per fare campagna elettorale utilizzando le risorse dei cittadini, ci corre l’obbligo ricordargli che il ministero è competente per le bonifiche e che da quando è arrivato lui le procedure sono rallentate – ha sostenuto Meloni – quindi, se il ministro, invece di venire a fare campagna elettorale, sta al ministero a velocizzare le procedure ci dà una mano”. Due giorni fa anche il ministro Costa era stato nel “sito dei veleni” di Bussi, assicurando che la bonifica si farà e spiegando che occorreva solo attendere tempi tecnici per la firma del contratto alla ditta che si è aggiudicata i lavori di bonifica della megadiscarica.