MANIFESTAZIONE DEL CENTRODESTRA A PRATOLA, NON CI SARA’ L’UDC

Era ricomparso a Pescara, in una manifestazione elettorale organizzata domenica scorsa dal candidato presidente Marco Marsilio e dalla coalizione di centrodestra, ora il simbolo Udc scompare di nuovo come in un gioco di illusionismo. Infatti nel manifesto che annuncia l’incontro elettorale di giovedì prossimo 24 gennaio a Pratola, comunicato dalla segreteria del sindaco Antonella Di Nino, scompare di nuovo il simbolo dello scudocrociato. La manifestazione si terrà alle 17.30 al Teatro Comunale “D’Andrea”. Nel comunicato si precisa che interverranno alla manifestazione i rappresentanti e i candidati al Consiglio Regionale di Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Azione Politica ma non si fa cenno di quelli dell’Udc. “Il candidato governatore incontrerà cittadini ed elettori, mettendo al centro le priorità del territorio, dalla sanità alle politiche per il lavoro, dai trasporti alla tutela dell’ambiente. Nella prospettiva del necessario cambio di passo da promuovere con competenza e partecipazione” spiega il comunicato del sindaco Di Nino, coordinatore provinciale di Forza Italia. “I prossimi anni saranno cruciali per il nostro territorio – sottolinea Di Nino – ed è per questo che con i responsabili dei partiti della coalizione abbiamo organizzato questo incontro per promuovere il programma in grado di dare finalmente le risposte adeguate sulle tante vertenze aperte del Centro Abruzzo”. Resta dunque il neo dell’assenza dell’Udc che fa pensare ad una distensione solo apparente nel centrodestra, nonostante le dichiarazioni rilasciate ieri a Sulmona dal senatore Nazario Pagano, leader regionale di Forza Italia, che ha parlato di chiarimento avvenuto nella coalizione.

Available for Amazon Prime