“VESTI…IL VINO”, CONCORSO DELL’ISTITUTO AGRARIO PER ALUNNI DELLE SCUOLE MEDIE

“La certezza del tuo futuro nel nostro territorio” è il titolo della manifestazione organizzata dall’Istituto agrario ”Serpieri” di Pratola Peligna nella suggestiva cornice del Teatro comunale pratolano per la premiazione del concorso “Vesti…il vino”. Il concorso ha visto la partecipazione degli alunni delle scuole medie del territorio che si sono messi all’opera per realizzare un’etichetta destinata a vestire una bottilglia di vino rosso biologico “Favassero” prodotto dalle uve provenienti dal podere di Capestrano e vinificato nella cantina dell’Istituto. Queste le etichette premiate: 1° premio all’istituto comprensivo“Tedeschi” di Pratola Peligna, 2 premio parimerito all’istituto comprensivo “Serafini – Di Stefano” di Sulmona; all’istituto comprensivo “ Postiglione di Castelvecchio e all’istituto comprensivo “Mazzini – Capograssi” di Sulmona; 3° premio ex aequo all’istituto comprensivo “Postiglione” di Raiano e all’istituto comprensivo “Serafini – Di Stefano” di Sulmona. Menzione speciale per le competenze digitali è stata consegnata alla classe 3 C dell’istituto comprensivo “Serafini – Di Stefano” di Sulmona e all’istituto comprensivo “Tedeschi” di Pratola peligna per l’internazionalità dell’etichetta. All’evento hanno partecipato il sindaco di Pratola, Antonella Di Nino, le imprenditrici Eleonora Mesiano e Simona de Santis che rappresentano due splendide realtà imprenditoriali riconducibili all’agricoltura ed è stato allietato da intermezzi musicali eseguiti dagli alunni della “Serafini – Di Stefano” di Sulmona e dagli alunni della “Tedeschi” di Pratola Peligna. L’evento, fortemente voluto dalla dirigente scolastica Paola Angeloni ed organizzato dai docenti dell’Istituto Agrario di Pratola Peligna, è stata l’occasione per evidenziare le straordinarie potenzialità dell’Istituto Agrario come scuola capace di formare giovani imprenditori che possono crescere e far crescere il loro territorio.