MANIFESTI DI MARSILIO SENZA SCUDOCROCIATO, DIVORZIO CERTIFICATO CENTRODESTRA-UDC

Detto e fatto. Il divorzio del centrodestra dall’Udc è certificato politicamente, seppure tecnicamente impossibile, dal manifesto che annuncia la manifestazione del candidato presidente Marco Marsilio, in programma domenica prossima, 20 gennaio, al Porto turistico di Pescara. Nel manifesto infatti accanto ai simboli di Forza Italia, Lega, Fratelli d’Italia e i civici di Azione Politica, non compare lo scudocrociato dell’Udc. Questo conferma che quanto accaduto nei giorni scorsi lascia il segno e il centrodestra nemmeno per il prossimo futuro sarebbe intenzionato a riallacciare rapporti con la lista dello scudocrociato e con eventuali suoi consiglieri regionali. Marsilio del resto nelle dichiarazioni fatte ieri mattina, nella stazione ferroviaria di Sulmona, ha detto che il centrodestra va avanti nella campagna elettorale anche senza l’Udc e senza i neodemocristiani governerà anche la Regione.