PRATOLA, ECCO IL PIANO DI IGIENE URBANA PRESENTATO IN AULA CONSILIARE

Il ritiro dei rifiuti organici, tre volte a settimana, nella stagione estiva, quindi da giugno a settembre, pulizie delle strade cittadine incrementate, a cominciare dal centro e comprendendo anche la frazione di Bagnaturo, sono le novità più rilevanti del nuovo piano di igiene urbana, per Pratola Peligna, presentato questa mattina, in aula consiliare dal sindaco Antonella Di Nino che ha anzitutto ringraziato gli uffici per la predisposizione del bando, aggiudicato dalla Diodoro Ecologia, e il delegato all’Ambiente Antony Leone per il lavoro svolto. È toccato poi al capogruppo illustrare nel dettaglio i servizi offerti dal nuovo piano. Il centro sarà pulito tutti i giorni, mentre una doppia pulizia settimanale riguarderà le vie adiacenti; tutte le altre strade saranno interessate da una pulizia settimanale, e interventi analoghi con precise tempistiche saranno previsti per la frazione di Bagnaturo e nella zona vicina all’uscita del casello autostradale. Predisposti anche nuovi ritiri di cartone (da 3 a 4 volte a settimana), plastica e metalli (da 2 a 3 volte) per le utenze non domestiche, come ha illustrato l’assessore al Commercio Paolo Di Bacco, misure specifiche per contrastare la sporcizia causata dalla presenza massiccia dei piccioni, evidenziate dall’assessore al Verde Fabiana Donadei, e appositi ritiri a domicilio fino a tre volte a settimana per pannolini e pannoloni, come spiegato da Marianna Palombizio, assessore alle Politiche sociali. Tra le altre novità al servizio della comunità pratolana la predisposizione di una Casetta ecologica aperta 24 ore su 24 per il conferimento dei rifiuti e la previsione di una serie di raccolte a domicilio, di diverse tipologie di rifiuti, su richiesta dei cittadini. Nei prossimi giorni partirà una dettagliata campagna informativa che riguarderà anche le scuole.