IL VOLTO LUMINOSO DEL SANTUARIO DELLA MADONNA DELLA LIBERA

Dalla vigilia di Natale la facciata del santuario della Madonna della Libera, a Pratola Peligna, presenta un volto ancor più luminoso, quasi a significare la luce immensa che quel santuario promana, segno di fede e di devozione. “Un trionfo di luci e colori”, come il sindaco Antonella Di Nino lo ha definito. Un dono graditissimo per l’intera comunità pratolana offerto dall’impegno e dalla passione del comitato festeggiamenti Madonna della Libera guidato nel 2018 dal giornalista Ennio Bellucci e dalla mastra Rosanna Di Loreto. A loro anzitutto, per i meriti acquisiti nella esperienza compiuta e a tutti gli uomini e donne del comitato, che hanno onorato la tradizione di Pratola nel modo migliore, è stata espressa viva gratitudine dal sindaco Di Nino e dall’amministrazione comunale, per aver consentito questo spettacolo di luci permanente, ulteriore omaggio di devozione alla Madonna della Libera.