RELIGIONI UNITE DALLA MUSICA, CONCERTO A SPAZIO PINGUE

La musica come mezzo di dialogo e di sane relazioni anche tra le grandi religioni. Questo è il senso dello straordinario concerto, con brani di musica cattolica, ebraica e ortodossa, che si terrà domenica prossima, 30 dicembre alle 17, nei locali di Spazio Pingue. Protagonista sarà quindi la musica come linguaggio universale che riesce ad unire e ad abbreviare le distanze, tra persone, tra culture e tra religioni differenti, dando a tutti piena dignità e accrescendo il rispetto gli uni per gli altri, senza mai alcuna discriminazione. Al concerto parteciperà Luigi De Salvia, segretario generale della Sezione Italiana Religion for Peace, l’associazione che opera per promuovere una convivenza pacifica e su una distribuzione più equa delle risorse della Terra, mediante un impegno di educazione alla pace e al dialogo, la diffusione di ideali di fraternità e di riconciliazione, la promozione del disarmo e della collaborazione fra i popoli. La sua specificità è quella di perseguire tali fini utilizzando i mezzi spirituali propri delle religioni. L’ingresso al concerto è gratuito. Durante la serata saranno raccolti fondi per sostenere progetti dedicati alla musica.