PRANZO E AUGURI DI NATALE DEL SINDACO CASINI ALLA MENSA CARITAS

“Mettere al servizio degli altri il proprio tempo e la propria competenza è un atto lodevole e di grandissimo rispetto. Non finirò mai di ringraziare i volontari che ogni giorno, con passione e generosità, operano nella mensa della Caritas nella nostra città, aiutando coloro che si trovano in difficoltà, soprattutto in questo complesso periodo, in cui la povertà è in costante aumento”. Sono parole del sindaco Annamaria Casini appena concluso il tradizionale pranzo di Natale a cui ha partecipato questa mattina nei locali della Caritas diocesana, portando il saluto dell’amministrazione e della città. “Sono stata contenta e onorata di sedere a tavola al fianco di questa grande famiglia, composta da una quindicina di volontari che quotidianamente cucina e serve un pasto caldo, dai 12 ai 15 pasti circa mattina e sera a coloro che sono meno fortunati – ha sottolineato Casini – un momento di festa e un’occasione per far sentire la vicinanza delle istituzioni, portando uno speciale augurio di Buon Natale, per infondere coraggio e speranza, per spronare anche noi stessi a cercare di fare sempre di più e a impegnarci al massimo, affinchè tutti i nostri concittadini possano vivere dignitosamente”. Il sindaco ha ringraziato in particolare il vescovo Michele Fusco e il direttore della Caritas Sulmona-Valva Gianni Cruciani. “La Caritas è una realtà importante, che insieme a Casa Zaccheo, inaugurata di recente, nasce da quello spirito di solidarietà che caratterizza i sulmonesi da sempre. Strutture in grado di restituire dignità alle persone sole e bisognose” ha concluso il sindaco.