M5S: “IL NUOVO OSPEDALE MERAVIGLIOSO PACCO DI NATALE”

“Tutti presenti i “portatori di fascia” sulmonesi all’inaugurazione del nuovo ospedale fantasma cittadino, ben attrezzato, ma senza personale.Continua inesorabile l’ipocrita balletto dell’étoile comunale che dapprima firma il declassamento, sostenuta mano nella mano dall’ ex assessore Gerosolimo, poi invoca quegli stessi livelli che ella ha ridimensionato durante la sua amministrazione”. Non cessa la polemica sull’inaugurazione del nuovo ospedale e nuove proteste vengono dal Movimento 5 Stelle. “È tutto un flipper impazzito il rimpallarsi le responsabilità delle faccende che non vanno ed il surreale appropriarsi di meriti, come pescandoli da una “riffa di beneficenza”. Tanto che emergono meriti addirittura dell’epoca del “mecenate” Chiodi, silurato per fare spazio nientemeno che all’unidentified flying object, portatore di ufo e coccole – continua il Movimento – Si parla di riclassificazioni come se il referente della richiesta fosse il Mago Merlino e, come se, fossero tutti intorno alla spada nella roccia incapaci di estrarla. E noi come cittadini assistiamo sempre più basiti a questi continui andirivieni di sedicenti eroi, che non salvano nessuno ma che, come vigili nel centro, indirizzano a destra e a manca senza capire bene le regole del traffico”. Per i pentastellati si è davanti ad un “meraviglioso pacco di Natale ben confezionato ma mestamente vuoto”. Gli stessi pentastellati annunciato che lotteranno “in regime di onestà intellettuale per inserire contenuti all’interno della carta stagnola colorata, e quindi medici e professionisti: riorganizzando al meglio già da adesso, per quanto possibile e con tutte le forze, se i cittadini vorranno portarci in Regione, l’impianto reale che permetta a quella che appare soltanto come una potenzialità di divenire effettivamente una risorsa per i cittadini sulmonesi e dei dintorni, dando certezze contrattuali e professionali a chi, attualmente, attende di riceverle altrove”.