ISTITUTO DE NINO-MORANDI NELL’EX CONVENTO S.ANTONIO, OK DELLA PROVINCIA

Arriva il via libera della Provincia dell’Aquila per il trasferimento delle classi dell’Istituto tecnico commerciale e per geometri De Nino-Morandi nell’edificio dell’ex convento di S.Antonio, oggi di proprietà della società S.Antonio. La decisione è stata presa questa mattina all’Aquila, in un vertice in Provincia, al quale hanno preso parte il presidente Angelo Caruso ed il consigliere Mauro Tirabassi con i rappresentati dell’Immobiliare S. Antonio. Proprio la società proprietaria dell’edificio di via Mazzini ha presentato l’unica offerta per dare all’Itcg una sede provvisoria, a Sulmona. Ma l’edificio dovrà essere adeguato alle esigenze di un istituto scolastico e per i lavori da fare saranno necessari 45 giorni. Poi potrà avvenire l’atteso trasferimento. E’ scontato perciò che l’anno scolastico ormai alle porte sarà inaugurato per ragionieri e geometri nei locali dell’Itis di Pratola. La prossima settimana, a sancire il contratto con l’Immobiliare S.Antonio, sarà un sopralluogo dell’amministrazione provinciale.