ALLOGGI EDILIZIA POPOLARE, PRONTA LA GRADUATORIA PROVVISORIA

Graduatoria provvisoria completata dalla commissione provinciale per l’assegnazione di alloggi di edilizia popolare dell’Ater a Sulmona, sulla scorta del bando generale del 10 dicembre 2014. Ad annunciarlo è l’assessore alle Politiche sociali, Anna Rita Di Loreto. Sono 96 gli aspiranti assegnatari, 32 dei quali di origine straniera; 75, invece, sono le domande respinte dalla Commissione. “La Commissione provinciale, sede di Sulmona, ha stilato la graduatoria prendendo in considerazione le condizioni soggettive e quelle oggettive del richiedente così come previsto dalla normativa regionale – spiega l’assessore – nelle prime rientrano il reddito e la composizione del nucleo familiare, la presenza o meno di anziani o disabili, e se si tratti di famiglia di nuova formazione; nella seconda il disagio abitativo, l’ esistenza di un alloggio sovraffollato o antigienico e se esista uno sfratto in corso o se questo sia già avvenuto”. L’assessore Di Loreto precisa inoltre che “il Comune ha solo il compito di dare seguito agli adempimenti di amministrativi di sua competenza ai sensi di quanto disposto dalla già richiamata legge regionale 96 del 1996. Va sottolineato che avverso la graduatoria provvisoria gli interessati, entro 30 giorni dalla pubblicazione nell’Albo Pretorio, potranno presentare opposizione”.