FRATTURA IN ABBANDONO, I RESIDENTI DELLA FRAZIONE SCRIVONO AL SINDACO DI SCANNO

Verde in abbandono, marciapiedi rotti, lampioni spenti: è il quadro di degrado e trascuratezza che caratterizza ultimamente la frazione di Frattura, uno dei gioielli incastonati nel paesaggio suggestivo della Valle del Sagittario. E i pochi residenti rimasti nella frazione, come custodi di un’antica comunità, hanno deciso di scrivere al sindaco di Scanno, Pietro Spacone, per lanciare un appello e denunciare la gravità della situazione che sembra condannare la frazione ad una vita sempre più grama. Le strade sono piene di buche, senza asfalto e le staccionate che delimitano le strade sono divelte e in qualche punto cadute a pezzi. Uno stato tale da provocare disagi e rischi soprattutto per la popolazione anziana, che rappresenta gran parte dei residenti nella frazione.