STADIO “RICCI” VERSO LA GESTIONE AFFIDATA ALL’USD NEROSTELLATI

Verso la soluzione il nodo della gestione dello stadio comunale di Pratola Peligna.”L’offerta presentata dai Nerostellati per la gestione dello stadio “Ezio Ricci” va nella direzione auspicata dall’amministrazione comunale fin dall’avvio del suo mandato – sottolinea il sindaco Antonella Di Nino – ed è il risultato di una serie di incontri con il presidente Gianluca Pace che nelle ultime settimane hanno consentito di delineare la soluzione del problema”.  È stato pubblicato dall’amministrazione comunale l’avviso con l’offerta della società Usd Nerostellati per la gestione dello stadio. La proposta si articola su diversi interventi per migliorare la funzionalità dell’impianto, dalle tribune al campo di gioco, fino alla realizzazione della tribuna per gli ospiti e la rimozione delle barriere architettoniche. “Nell’avviso che abbiamo pubblicato sono indicati i punti in cui si concretizza l’offerta, che contemplano gli interventi necessari a migliorare l’impianto sportivo da parte dei Nerostellati che prenderanno in gestione lo stadio e garantiranno alla Virtus Pratola, l’altra importante realtà sportiva del paese, l’utilizzo dell’impianto a condizioni vantaggiose” aggiunge il sindaco. L’amministrazione aspetterà ora i 30 giorni stabiliti dalla normativa per la eventuale presentazione di altre offerte prima di adottare formalmente la proposta dei Nerostellati, che avrà comunque la priorità. “Ho cercato sempre la migliore e condivisa soluzione di questo problema, con la fattiva collaborazione tra le parti e nell’interesse di tutti. Sono perciò soddisfatta di questo esito che apre una prospettiva importante nella gestione dello Stadio per i prossimi 20 anni” conclude Di Nino.