“CRESCENDO BAND INTRODACQUA”, IN FEBBRAIO DUE APPUNTAMENTI IMPORTANTI

Domenica prossima, 11 febbraio, il maestro della Fanfara dell’Arma dei Carabinieri di Roma, Danilo Di Silvestro, sarà ospite della Crescendo Band di Introdacqua per un incontro formativo sulla concertazione della banda giovanile e relativi aspetti connessi ad essa. Un altro momento importante nella preparazione di giovani aspiranti musicisti per la Crescendo Band, realtà ideata e curata dai maestri Luca Di Francesco e Silvio Di Paolo, che si pone l’obiettivo di valorizzare i giovani che si accostano allo studio della musica al fine di crescere professionalmente e umanamente grazie alla scuola di musica gestita dall’associazione culturale Orizzonti Musicali. Una seconda tappa di tutto riguardo per la Crescendo Band sarà quella del 24 febbraio prossimo. La Crescendo band parteciperà alla prima rassegna Junior band e bande giovanili che si terrà presso il Duomo di Fermo. Importante esperienza di crescita e confronto in ambito nazionale con realtà costituite da giovani talenti che si metteranno a confronto dinanzi ad una commissione di ascolto presieduta da esperti nel campo bandistico giovanile italiano ed internazionale.Il repertorio proposto spazia dalla musica originale per banda, alle colonne sonore tra le più famose e alla musica leggera. Fondata nel febbraio del 2012, la Band, che trova terreno fertile nell’antica e ricca tradizione musicale di Introdacqua, si è già esibita nello stesso anno ad Introdacqua, accompagnata dalla direzione del maestro della banda dell’Esercito Italiano Fulvio Creux. Il 23 Marzo del 2014 si è gemellata con la Junior Band di Civitella Roveto e il 2 Giugno ha partecipato al I° Festival per orchestre Giovanili tenutosi a Ripa Teatina. Il 23 agosto dello stesso anno è stata protagonista della quinta rassegna nazionale di bande musicali a Pratola Peligna e il 13 settembre, in occasione delle manifestazioni organizzate dall’ente Parco nazionale della Majella, si è esibita sul plateatico antistante la chiesa SS Annunziata di Sulmona. Il 28 febbraio 2016 il complesso si è aggiudicato il secondo premio nel concorso Nazionale per Orchestre giovanili presso l’Accademia musicale Pescarese riportando anche in ambito solistico, con i giovani allievi della scuola, risultati eccellenti con primi premi assoluti. Il 24 aprile 2016 ha avuto come ospite il Maestro della Fanfara dei Carabinieri di Roma Danilo Di Silvestro per un’incontro incentrato sulla preparazione di concorsi. Importantissimo risultato è stato quello ottenuto il 15 maggio 2016, data in cui il complesso si è aggiudicato il primo premio assoluto al Concorso Musicale Internazionale “Paolo Barrasso”, tenutosi a Caramanico Terme, riportando la votazione di 100/100. Dal giugno 2016 ha stretto una collaborazione con l’Agbe (Associazione genitori bambini emopatici) con la quale si è creata una forte unione di solidarietà e sincera amicizia. L’11 dicembre 2016, presso l’auditorium Flaiano di Pescara, la Crescendo Band si è esibita in occasione della manifestazione “Un amico in più” volta al miglioramento della qualità della vita dei piccoli pazienti ricoverati in oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Santo Spirito di Pescara. Nell’ultimo periodo della sua attività la Band giovanile è stata protagonista in un progetto importantissimo di crescita didattico-professionale, avendo avuto come ospite il Maestro Lorenzo Pusceddu, uno dei maggiori preparatori di orchestre di fiati in campo nazionale ed internazionale in particolar modo in ambito giovanile. Il 14 maggio scorso si è aggiudicata il primo premio nel concorso Nazionale “La bacchetta d’oro” nonché “La Bacchetta dell’unione musicale Ciociara” di Fiuggi. Il 24 febbraio la Crescendo band parteciperà alla prima rassegna Junior band e bande giovanili che si terrà presso il Duomo di Fermo (Marche). Importante esperienza di crescita e confronto in ambito nazionale con realtà costituite da giovani talenti che si metteranno a confronto dinanzi ad una commissione di ascolto presieduta da esperti nel campo bandistico giovanile italiano ed internazionale.