ESTERNALIZZAZIONE DELL’AUTOVELOX A PETTORANO, L’OPPOSIZIONE: ECCO UN’ALTRA TASSA

“Ecco un’altra tassa”. L’opposizione consiliare nel Comune di Pettorano protesta per la recente delibera della giunta comunale che ha affidato il servizio di rilevamento della velocità delle automobili ad una ditta di Casoli. Il noleggio delle apparecchiature autovelox messe a disposizione dalla ditta casolana costerà 180 euro ad uscita, per un periodo di due mesi. “Prendendo esempio da altri Comuni che continuano a fare “cassa” sulle spalle di chi è costretto a viaggiare quotidianamente, ecco a voi un’altra chicca della Giunta Comunale di Pettorano sul Gizio – protesta il consigliere comunale Carmelo Pantè – l’esternalizzazione del servizio di rilevamento elettronico della velocità dei veicoli”.