ECCO COME CAMBIERA’ LA VIABILITA’ A PRATOLA, INCONTRO TRA AMMINISTRATORI E CITTADINI

Maggiore sicurezza nella circolazione e traffico più fluido lungo le strade della cittadina sono gli obiettivi del nuovo piano di viabilità per Pratola Peligna presentato ieri a palazzo Colella. Un ampio ventaglio di proposte che riguarderà tutti i quartieri. Il nuovo piano sulla viabilità del Comune di Pratola Peligna, in attesa della delibera di giunta, è stato preliminarmente discusso con i cittadini durante l’assemblea promossa dall’amministrazione comunale. Introducendo l’incontro il sindaco Antonella Di Nino ha ribadito l’importanza della concertazione con i cittadini delle principali scelte strategiche. Poi il vice sindaco Nunzio Tarantelli ha illustrato le proposte messe in campo dall’amministrazione, dopo il lavoro del tavolo tecnico istituito insieme all’assessore al Commercio Paolo Di Bacco che ha visto la partecipazione dell’architetto Sergio Pietraforte. Tra le maggiori novità pensate dall’amministrazione Di Nino, la creazione di due sensi unici in prossimità di Piazza caduti di Nassiriya e Barbara Micarelli nella zona Capo Croce e di un unico senso di direzione da via Montello verso Vico Primo Torre, oltre alle misure per rendere più fluido e sicura la circolazione all’incrocio tra via Circonvallazione Orientale e Valle Madonna e quella in Piazza I Maggio, in quest’ultimo caso con la creazione di una piccola rotonda spartitraffico. Prevista anche la creazione di  parcheggi in alcuni quartieri del paese. I cittadini hanno accolto con favore le proposte dell’amministrazione, proponendo alcuni rilievi sui quali la giunta deciderà nei prossimi giorni per la delibera che formalizzerà il nuovo piano traffico del Comune.