TORNA “IPERBOLE” IL GIORNALE DEGLI STUDENTI DEL LICEO SCIENTIFICO “FERMI”

È uscito il nuovo numero di Iperbole dedicato alla generazione Millennial, che propone gli articoli scritti e impaginati dalla redazione degli studenti del “Fermi”. Diversi i temi e gli argomenti proposti in questo numero: dall’attualità, in particolare il fenomeno delle fake news e le inchieste su giovani e televisione, all’ integrazione sociale, dalle rubriche dedicate al cinema e alla musica fino allo sport. Uno spazio importante è riservato all’approfondimento sui temi dell’ambiente, con particolare riferimento alle conseguenze dell’emergenza Morrone; non mancano inoltre tematiche scientifiche e didattiche. Una finestra è stata aperta sulle scuole del comprensorio, ospitando la voce degli studenti della Scuola media ” Tedeschi” di Pratola Peligna e della “Ovidio” di Sulmona. Il giornale, nel suo originale formato pocket che ha riscosso nel passato apprezzamenti e riconoscimenti ufficiali, conferma quella che è la connotazione del “Fermi , la cifra caratterizzante di essere una scuola che dialoga con il suo comprensorio e aperta ai cambiamenti. “Le parole e le idee dei ragazzi colgono spesso il segno dei tempi” sottolinea il dirigente scolastico Massimo Di Paolo. “I cambiamenti sono stati da sempre al centro della proposta didattica e formativa della nostra scuola. L’apertura al mondo dell’Università e alle imprese di grande tradizione, basti pensare alla Magneti Marelli, si coniugano con una didattica formativa di livello eccellente, inserita nel contesto socio economico della città di Sulmona”. Iperbole sarà distribuito al pubblico sabato 27 gennaio in occasione dell’Open day del Liceo scientifico “Fermi” che esprime un “ringraziamento doveroso alla Bcc di Pratola Peligna, da sempre vicina alle iniziative che valorizzano i giovani dell’istituto”.