IL CHITARRISTA POPOLESE GIACOMO PASQUALI PROTAGONISTA AL NAMM 2018, SULLA SCENA DELLA MUSICA INTERNAZIONALE

Il chitarrista popolese Giacomo Pasquali in due importanti appuntamenti negli Stati Uniti. Pasquali è da sabato scorso 20 gennaio e resterà fino al 31 gennaio a Los Angeles per il Namm Show 2018, la più grande fiera internazionale di strumenti musicali, dove ogni anno in questa occasione si tengono concerti, eventi, dimostrazioni e accordi commerciali. Il chitarrista di Popoli, per la prima volta a questo importantissimo appuntamento internazionale, presenterà proprio negli States la sua ultima produzione, il disco da solista “Time to leave”, in uscita a febbraio prossimo. Pasquali suona in questi giorni per Mezzabarba Custom Amplification, un’azienda di amplificatori boutique in grande espansione, completamente made in Italy. Un’azienda sempre più nota tanto da avere riconoscimenti da chitarristi tra i migliori al mondo, come Steve Vai, Joe Satriani e George Lynch. Con l’azienda per la quale si esibisce l’artista popolese in questi suoneranno anche musicisti di fama come Howie Simon, Mrs. Smith e Ira Black, accanto ad italiani come Lorenzo Cantarini e Alessandro Presti dei Dear Jack, e Alessandro Maffei, che in questa occasione internazionale saranno partner dello stesso Pasquali. Il chitarrista popolese si esibirà anche in un concerto al McFadden’s, in una serata speciale nella quale sarà ospite insieme ai due musicisti dei Dear Jack e Francesco Russo dei The Shiver. “Mi riempie di orgoglio vivere questa esperienza a Los Angeles, in un contesto di musica internazionale favoloso – sottolinea Pasquali – da ragazzo, quando studiavo chitarra, ricordo che durante i giorni del Namm al mattino cercavo video, foto e notizie della giornata trascorsa a Los Angeles, tra i più grandi chitarristi al mondo ed i prodotti più avanzati del momento. Sento orgoglio ma anche responsabilità per essere in questi giorni, non da spettatore ma da musicista, a questo momento di grandissima importanza per il mondo musicale”.