MEETUP GRILLO: SI RISOLVA SUBITO IL NODO DELLA CASA SANTA ANNUNZIATA

“Se la volontà del sindaco Casini è veramente quella di guidare la cittadinanza sulmonese per cambiare un destino tristemente disegnato dai governi dell’ultimo decennio, inizi col risolvere, lei e i suoi consiglieri regionali di riferimento, la questione della Casa Santa dell’Annunziata e dello stato di stallo della sua presidenza, per permettere la continuità di un importantissimo pubblico servizio di assistenza alla persona”. A sostenerlo è Attilio D’Andrea, portavoce del MeetUp Amici di Beppe Grillo di Sulmona. “La città di Sulmona tira un sospiro di sollievo per il ritiro delle sue dimissioni, sindaco; dimissioni che ci avrebbero messo inutilmente nelle mani di un commissario governativo – continua il portavoce del MeetUp – Auspichiamo, che l’azione del sindaco non si risolva, per quanto riguarda la centrale Snam per la quale si è dimessa e poi non dimessa, in una contrattazione con quella politica decennale legata a doppio filo con il PD e FI, pronti, questi, a stendere un tappeto rosso ad opere di presunto interesse strategico sulle quali, invece, i cittadini stenderebbero un velo pietoso”.