IL FUTURO NELL’AGRICOLTURA, CONVEGNO ALL’AGRARIO DI PRATOLA

“Coltiviamo il futuro…Agricoltura? Un’alternativa concreta” è il tema del convegno che l’Istituto agrario “Serpieri” sede di Pratola Peligna organizzerà sabato prossimo, 13 gennaio, alle 10 nel teatro di Pratola. Il convegno, come sottolinea il dirigente scolastico Paola Angeloni, “vuole essere l’occasione per far conoscere le opportunità lavorative che offre l’Istituto Agrario, opportunità preziose per il territorio della valle Peligna, come dimostra la vicinanza al nostro istituto del Collegio nazionale degli Agrotecnici e di giovani imprenditori che non sono voluti mancare a questo importante appuntamento”. Il profilo del diplomato dell’Istituto “A.Serpieri” infatti è quello di una figura che pur conservando le proprie radici nel rispetto della tradizione e dell’ambiente, come dimostrano le attività svolte nell’istituto, alla ricerca di culture di semi antichi, nella tutela della conservazione della biodiversità e nella coltivazione in regime biologico, è pronto all’utilizzo delle nuove tecnologie innovative proprie dell’Agricoltura 4.0, grazie alla quale si realizza l’integrazione della filiera agroalimentare attraverso l’analisi dei dati. L’Istituto è stato autorizzato al progetto PON sull’alternanza scuola lavoro grazie al quale gli studenti verranno avviati al settore dell’informatica per l’agricoltura. La giornata si aprirà con i saluti del sindaco di Pratola Peligna Antonella Di Nino e del presidente della Provincia, Angelo Caruso e del presidente nazionale del Collegio Agrotecnici e degli Agrotecnici Laureati Roberto Orlandi . Alle 11,30 si terrà la premiazione del concorso “Vesti …il vino” che ha visto la partecipazione degli alunni delle scuole medie del territorio, in concorso per la realizzazione di un’etichetta da vino che verrà riportata in una serie speciale di bottiglie di Favassero Vino Rosato Biologico ottenuto dalle uve della nostra azienda e vinificate nel laboratorio enologico dell’Istituto.