“NESSUN FURTO DEL BAMBINELLO” A PRATOLA, I VOLONTARI SMENTISCONO IL CLAMOROSO ANNUNCIO DEL SINDACO

Nessun furto del bambinello nel presepe di Pratola Peligna. Ma solo un clamoroso spiacevole equivoco provocato da una falsa notizia pubblicata su fb dal primo cittadino pratolano, probabilmente ingannato dall’abitudine di postare notizie sui social. A segnalare la fake news è stata la portavoce dei volontari che hanno realizzato il presepe, Maria Giovanna D’Andreamatteo, che ha tenuto a tranquillizzare la comunità pratolana e non solo sullo spiacevole equivoco. “La verità è che il bambinello è sempre stato lì e questa pubblicità negativa per il nostro territorio si sarebbe potuta evitare se chi ha segnalato tale spiacevole episodio avesse avuto il buon senso di interpellare chi a titolo gratuito, con sacrificio, passione e spirito di solidarietà ha ideato e realizzato l’opera” afferma D’Andreamatteo. “Ci auguriamo che simili incomprensioni non accadano più in futuro e ciò vorrà dire che le istituzioni finalmente avranno fatto il loro lavoro, regalando alla nostra comunità di frequentare di nuovo il nostro amato santuario che più d’ogni altra cosa certifica la nostra storia, la nostra arte, la nostra cultura, le nostre tradizioni. E perché no, se potenziato e valorizzato a livello turistico, anche parte di quella nostra bistrattata economia” ha concluso D’Andreamatteo.