GIURAMENTO DI NUOVI AGENTI PENITENZIARI, SOTTOSEGRETARIO CHIAVAROLI ANNUNCIA RINFORZI PER IL SUPERCARCERE DI SULMONA (video)

Giuramento solenne questa mattina in piazza Annunziata per 117 allievi della Scuola di Polizia penitenziaria di Fonte d’Amore. Nel suggestivo scenario del palazzo dell’Annunziata i nuovi agenti penitenziari hanno giurato alla presenza del sottosegretario alla Giustizia, Federica Chiavaroli,  del sindaco Annamaria Casini,  del presidente del Consiglio comunale, Katia Di Marzio, del direttore del penitenziario, Sergio Romice e delle autorità militari. “Avete voi un compito assai delicato – ha sottolineato Chiavaroli rivolta ai nuovi agenti penitenziari – perché anche a voi sono affidati la rieducazione ed il riscatto dei detenuti”. Molto applaudita dal folto pubblico presente sulla scalinata di palazzo Annunziata l’esibizione della fanfara dei bersaglieri. A margine del giuramento il sottosegretario ha annunciato l’arrivo di un consistente numero di agenti di polizia penitenziaria nel supercarcere di via Lamaccio. “Sulmona avrà un beneficio perché è un carcere grande e quindi un consistente numero di agenti verrà mandato su questo territorio”. A proposito di ampliamento del supercarcere e della scuola di polizia penitenziaria il sottosegretario ha ricordato che Sulmona è stata al centro di grandi investimenti, da parte del ministero della Giustizia e lo sarà ancora perché punta su Sulmona, sul carcere di Sulmona, sulla scuola di polizia penitenziaria non solo per la formazione ma anche in futuro per il corpo sportivo delle Fiamme Azzurre. Sulmona è al centro delle attenzioni del governo e del ministero della Giustizia”.