PIENONE E GRANDE SUCCESSO PER IL MAGICO ZECCHINO D’ORO E PER IL SULMONESE PATRIZIO D’ARTISTA

Grande successo di pubblico al Teatro comunale ‪Maria Caniglia‬ di Sulmona per il Musical de “Il Magico Zecchino d’Oro”. Un evento molto atteso in città che ha soddisfatto in pieno tutte le aspettative dell’associazione culturale Meta promotrice dell’evento. Una grande festa per tutta la famiglia con un pubblico di piccoli spettatori che hanno seguito con  entusiasmo e stupore la favola di Alice e di tutti i personaggi magici che hanno dato vita ad uno spettacolo divertente e fortemente educativo.
“Il Magico Zecchino d’Oro è uno spettacolo che attraverso luci, colori, canzoni e sorrisi ha saputo comunicare valori e discutere di tematiche importanti, come il rispetto per le diversità, il bullismo, l’accettazione della perdita ad un pubblico di piccoli spettatori che di certo farà tesoro di questa esperienza”. Piena soddisfazione è stata espressa dal compositore sulmonese Patrizio Maria D’Artista, presidente dell’associazione culturale Meta e direttore musicale dello spettacolo diretto da Raffaele Latagliata e prodotto da Fondazione Aida Verona, Antonino di Bologna e Centro servizi culturali Santa Chiara di Trento. “L’abbraccio della mia città ha un valore inestimabile, è su questo palco che ho mosso i primi passi ed è qui che voglio tornare ogni volta che ne avrò l’opportunità”, ha aggiunto Patrizio Maria D’Artista al termine dello spettacolo, “per me è un piacere, un onore ma anche un dovere esserci, ringrazio per questo il Sindaco la Dott.ssa Annamaria Casini per aver sostenuto fin dal primo momento questa iniziativa, l’entusiasmo che la città ci ha trasmesso ha certamente ripagato tutti gli sforzi fatti per avere questo spettacolo a Sulmona, in data unica in Abruzzo”.
Uno spettacolo che ha unito il territorio peligno: anche i Comuni di Pettorano sul Gizio e di Anversa degli Abruzzi hanno sostenuto il Musical andato in scena al Caniglia di Sulmona.”Un lavoro di squadra”, ha concluso il presidente D’Artista, “per il quale voglio ringraziare quanti hanno contribuito attivamente all’organizzazione di questo evento: Carlo Liberatore vice presidente associazione culturale Meta, Manuel Di Camillo e l’associazione culturale Dream On, la Dott.ssa Luisa Taglieri e l’associazione culturale Voci di Donne, la Fondazione Carispaq, l’Ance l’Aquila sede di Sulmona, lo staff del Soul Kitchen e tutti i partner commerciali che hanno sostenuto l’iniziativa”.