“EFFETTO FEDERICO”, FRATELLI D’ITALIA VERSO L’ASSEMBLEA DEGLI ISCRITTI

Fratelli d’Italia saranno chiamati a decidere del loro futuro nella maggioranza e nella giunta comunale di palazzo S.Francesco con un’assemblea degli iscritti che nei prossimi giorni sarà convocata dal coordinatore regionale Etelwardo Sigismondi. Dunque le recenti esternazioni dell’ex sindaco Fabio Federico, riportate da Reteabruzzo, hanno fatto il loro effetto, sebbene Federico, subito dopo la cena in un ristorante di Pettorano con militanti e simpatizzanti di FdI, abbia deciso di passare nelle file di “Noi con Salvini”. L’intento del coordinatore regionale, che per ora preferisce il silenzio, è comunque il segno che la sortita dell’ex sindaco e storico esponente della destra sulmonese, dall’epoca del Msi, non è passata inosservata e non può essere trascurata. Federico infatti ha chiesto ai suoi ex compagni di partito di riflettere sull’utilità della partecipazione ad una maggioranza, che vede insieme ad esponenti di FdI, socialisti, esponenti dem e civici, che fanno riferimento all’assessore regionale Andrea Gerosolimo. “Noi non possiamo sostenere progetti di carattere meramente personale – ha sottolineato Federico – anche perché l’esperienza dell’attuale maggioranza si è rivelata fallimentare, sia dal punto di vista dei risultati amministrativi che per quel che riguarda l’aspetto politico, finendo per far perdere identità e consensi al partito”. Molto dura è stata la replica del vice sindaco Mariella Iommi e del consigliere comunale Mauro Tirabassi, un tempo molto vicino all’ex sindaco. Poi la decisione di Federico di passare nel movimento salviniano. Ma le sue parole con tutta probabilità non sono cadute nel vuoto.