UFFICI ASL DALL’ANNO NUOVO IN UN NUOVO FABBRICATO ACCANTO ALL’OSPEDALE

Pronta una nuova casa più confortevole e comoda per gli uffici amministrativi della Asl. Dai primi mesi dell’anno nuovo saranno ospitati in uno dei fabbricati, realizzati accanto all’ospedale dell’Annunziata. Il complesso di fabbricati, così come riporta oggi il quotidiano Il Centro, è stato costruito  dall’imprenditore Roberto Di Gianfilippo, di Luco dei Marsi, avvalendosi del lavoro delle maestranze di una decina di ditte peligne e marsicane, per un investimento di quindici milioni di euro. Il complesso, di circa 25.000 metri quadrati, comprende quattro macrostrutture. Con il fabbricato destinato ad ospitare gli uffici Asl, sono in via di realizzazione altri due fabbricati destinati a casa per anziani ed un fabbricato che invece ospiterà una Casa funeraria. Gran parte degli uffici amministrativi dell’azienda sanitaria, ora dislocati tra vari edifici sparsi in città o all’interno dello stesso ospedale, sarà accolta nel modernissimo fabbricato, già provvisto di circa 250 parcheggi, a servizio dell’intero complesso. “Questo complesso rappresenta già una risorsa per il territorio – ha detto Di Gianfilippo – infatti intorno ad esso ci lavorano una decina di ditte, tra le quali quelle peligne e nel prossimo futuro sarà ancor di più una risorsa per i servizi che fornirà e per l’occupazione che darà”. Di Gianfilippo, non nascondendo soddisfazione per l’opera vicina a realizzazione, ha sottolineato che “per fortuna non è vero che in valle peligna e a Sulmona non si muova niente, è vero invece che le imprese, come è accaduto anche nella nostra esperienza, incontrano spesso ostacoli burocratici e inerzie amministrative che rallentano e penalizzano le attività, danneggiando il lavoro e quindi l’economia del territorio”.