A CENA CON IL DEPUTATO DI STEFANO (FI) CHE ORA GIOCA A TUTTO CAMPO

Gioca a tutto campo il deputato Fabrizio Di Stefano per riconquistare il suo seggio a Montecitorio. Sere fa, in uno dei ristoranti più rinomati di Pacentro, l’ex senatore Pdl, oggi deputato di Forza Italia, ha riunito intorno ad un tavolo, con menù di piatti tipici peligni, numerosi esponenti della politica locale. Alla cena, organizzata da alcuni imprenditori sulmonesi, avrebbero partecipato anche il neoassessore al Bilancio, del Comune di Sulmona, Stefano Mariani, la cui presenza avrebbe goduto del benestare dell’assessore regionale Andrea Gerosolimo, l’ex assessore al Comune di Sulmona, Mario Sinibaldi accanto ad un altro autorevole ex, Costantino Cianfaglione, in passato vice sindaco al Comune di Pratola, di estrazione Pd. Di Stefano ha fatto appello ai suoi ospiti per ottenere un sostegno concreto nella sua prossima campagna elettorale, ricordando che i sondaggi indicano un centrodestra in buona salute e Forza Italia, in particolare, in netta ripresa. A fine cena, serviti caffè e amaro, i commensali si sarebbero congedati dal parlamentare senza stipulare patti né annunciando promesse di impegno. Ma la presenza di alcuni personaggi, che oggi si dicono intervenuti alla cena solo “a titolo di amicizia personale”, fa pensare. L’ex sindaco di Pacentro, Fernando Caparso, facendo gli onori di casa al parlamentare, a cui è legato da una vecchia amicizia nata ai tempi di Alleanza Nazionale, ha però spento subito i facili entusiasmi, avvertendo Di Stefano di non farsi troppe illusioni, perchè almeno in quella tavolata non sarebbero stati in molti a seguirlo nella prossima sfida elettorale.