MARIOTTI (ASCOM FIDI): BENE SULMONA E VALLE PELIGNA IN COLLEGIO SENATO CON CHIETI-PESCARA

Per il presidente di Ascom Fidi Ascom Servizi, Claudio Mariotti, l’inserimento di Sulmona e della Valle Peligna con Chieti e Pescara  nei collegi elettorali uninominali per il Senato “rappresenta una opportunità per il capoluogo peligno e il suo territorio”. “Senza entrare nel merito politico riteniamo che essere inclusi nel collegio uninominale con le province di Chieti e Pescara rappresenta per Sulmona e la Valle Peligna una reale opportunità di crescita e sviluppo e, non ultimo, sotto il profilo tecnico, la possibilità di eleggere un rappresentante peligno” spiega il presidente di Ascom Fidi Ascom Servizi. “Purtroppo l’inclusione con L’Aquila ha bloccato e continua a bloccare la crescita della Valle Peligna che resta emarginata e marginale. Il nostro territorio sta morendo mentre l’Aquilano, dopo il sisma del 2009, sta riprendendo forza e vive un nuovo slancio economico e commerciale” aggiunge Mariotti ritenendo che Sulmona e la Valle Peligna “non possono continuare a essere penalizzati per la miopia di alcuni amministratori e politici che, per interesse personale, ritengono opportuno restare inclusi nel territorio dell’Aquila. E’ arrivato il momento di nuove opportunità anche per la Valle Peligna”. Nelle nuove circoscrizioni elettorali  Avezzano e la Marsica sono con L’Aquila e gran parte della provincia di Teramo, mentre Sulmona e la Valle Peligna sono con le province di Chieti e Pescara. Questi i due collegi uninominali per il Senato in Abruzzo in base alla nuova legge elettorale.